Pizza cotta nel forno a legna

 

Ben tornati, oggi vorrei parlarvi di una ricetta che mi sta tanto a cuore, la ricetta per la pizza da cuocere nel forno a legna. Una pizza che sa di allegria e unione, un modo per tenere la famiglia insieme intorno allo stesso tavolo in giardino al fresco della sera nelle prime giornate estive.

Dopo qualche anno in cui abbiamo il forno a legna finalmente io e mio marito ci siamo decisi di  provare anche noi a preparare la pizza cotta nel “cuocipane” come comunemente viene chiamato qui da noi, che dire….. Una pizza che è la fine del mondo 😛

Pizza cotta nel forno a legna

Ingredienti per una teglia 60 x 40 cm

  • 500 gr farina 0
  • 500 gr farina di semola rimacinata
  • 450 ml acqua tiepida
  • 100 ml olio EVO
  • 40 gr zucchero semolato
  • 20 gr sale fino
  • 2 gr lievito di birra

Procedimento [Preparazione 30 minuti + Lievitazione 12 ore + Cottura 10 minuti]

  1. Su una spianatoia formare una fontana con le farine setacciate insieme allo zucchero, al centro versare l’acqua in cui è stato sciolto il lievito. Iniziare ad impastare facendo assorbire l’acqua un poco alla volta.
  2. Appena l’acqua sarà ben incorporata aggiungere anche il sale e l’olio quindi continuare ad impastare in modo energico fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
  3. Disporre l’impasto in una ciotola sufficientemente grande e coprire con pellicola per alimenti. Far lievitare in frigorifero per circa 10 ore. Al termine della lievitazione in frigorifero far stemperare l’impasto a temperatura ambiente per almeno un ora.
  4. Stendere quindi l’impasto cercando di non rompere la lievitazione e adagiarlo sulla teglia precedentemente oliata e infarinata. Far lievitare un ultima volta fino a quando la pasta raggiungerà i bordi (circa 1 ora nelle giornate calde).
  5. Al termine dell’ultima lievitazione farcire a piacere e cuocere nel forno a legna ben caldo per circa 10 minuti sistemando la teglia ben centrale. Controllare la cottura sulla fondo della base, se fosse ancora pallida e i bordi invece risultassero ben dorati disporre la teglia sulle braci residue in modo da completare la cottura.

 

 

Per me e mio marito è un piacere preparare la pizza da cuocere nel forno a legna in quanto è un modo per cucinare “a quattro mani” come dico sempre 😉 Io preparo l’impasto con cura e lui completa il tutto dedicando le attenzione alla cottura delicata nel forno a legna.

Che dire, più che una ricetta questo è il racconto di una bella esperienza famigliare: io impasto e farcisco, mio marito accende e controlla il cuocipane e nel frattempo i bimbi fanno da spola tra mamma e papà per tenere le comunicazioni giocando e correndo in giardino ^_^

 

Lascia un commento